Escursioni

Itinerari turistici e culturali

Fra la Val di Mezzane e quella di Squaranto s’inserisce la piccola ma deliziosa vallata di Marcellise, dominata a Nord dall’altura di Castagné e ad Est da quella di San Briccio. Si adagia tra le verdi colline di Montorio Veronese e quelle di Lavagno.

A Marcellise potete visitare la famosa Villa Girasole, visionaria costruzione di ispirazione futurista che gira su stessa per seguire gli spostamenti del sole durante la giornata, e la chiesa di San Pietro, con varie opere di interesse artistico, dedicate a San Pietro in Cattedra.

Colognola ai Colli, rinomata per la produzione dei deliziosi piselli ”Verdone nano”.

Montecchia di Corsara, inserita in un paesaggio unico di vigneti e ciliegeti, che si ricoprono di petali bianchi dal fondovalle fino alla sommità delle colline circostanti.

Cazzano di Tramigna, dove gustare la famosa “mora di Cazzano”, una delle ciliegie più apprezzate al mondo.

Roncà, polo della cultura cimbra e ideale punto di partenza per la visita del Parco Naturale Regionale della Lessinia.

Molina, caratteristico borgo medievale della Lessinia, e il Parco delle Cascate.

Monteforte d’Alpone, famoso per il vino Soave, la Montefortiana, il carnevale e l’alto campanile.

San Martino Buon albergo, un paese da scoprire.

Specialità gastronomiche

La ristorazione del luogo è eccellente, spiccano le produzioni DOP e IGP: il Formaggio Monte Veronese, il Riso Vialone Nano, l’Olio e le Ciliegie delle colline Veronesi, il Radicchio Veronese e il Marrone di San Mauro, oltre alle tradizionali produzioni di soppressa (tipico salume veneto), ”bogoni” (le lumache), prosciutto crudo, piselli, funghi e miele.